Portale Trasparenza Comune di Scurcola Marsicana - SCIA - Segnalazione Certificata Inizio Attività alternativa al permesso di costruire

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Modulistica

SCIA - Segnalazione Certificata Inizio Attività alternativa al permesso di costruire

Che cos’è?
In alternativa al permesso di costruire possono essere realizzati, mediante SCIA (Segnalazione Certificata Inizio Attività alternativa al permesso di costruire) alcuni interventi edilizi di consistenza maggiore rispetto a quelli soggetti a SCIA ordinaria (Segnalazione certificata di inizio attività), come previsto dall'art. 23 del DPR 380/2001.
L'Amministrazione comunale nel termine di 30 giorni dalla presentazione, può effettuare verifiche e controlli ed eventualmente emettere un provvedimento di divieto di prosecuzione dell'attività.
La SCIA alternativa al permesso di costuire è regolamentata dall’art.23 del DPR 380/01

Chi deve richiederla?
La richiesta dovrà essere presentata dal proprietario dell'immobile o da chi abbia titolo per richiederlo.

A cosa serve?
Gli interventi che consentono l'uso della SCIA alternativa al Permesso di Costruire sono:
1) gli interventi di ristrutturazione edilizia che portino ad un organismo edilizio in tutto o in parte diverso dal prece-dente e che comportino modifiche della volumetria complessiva degli edifici o dei prospetti, ovvero che, limitatamente agli immobili compresi nelle zone omogenee A, comportino mutamenti della destinazione d’uso, nonché gli interventi che comportino modificazioni della sagoma di immobili sottoposti a vincoli ai sensi del decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42 e successive modificazioni.
2) interventi di nuova costruzione o di ristrutturazione urbanistica disciplinati da piani attuativi comunque denominati, tra cui rientrano gli accordi negoziali aventi valore di piano attuativo, che con-tengono precise disposizioni planovolumetriche, tipologiche, formali e costruttive, la cui sussistenza è stata esplicitamente dichiarata dal Consiglio Comunale in sede di approvazione degli stessi piani o ricognizione di quelli vigenti. E' prevista anche la possibilità che il progetto sia asseverato da apposi-ta relazione tecnica che attesta che il piano contiene le predette precise disposizioni;
3) interventi di nuova costruzione in diretta esecuzione degli strumenti urbanistici generali recanti precise disposizioni plano-volumetriche


Come si ottiene?
La SCIA deve essere presentata secondo le modalità previste dal D.P.R.380/’01, pertanto il cittadino è invitato a rivolgersi ad un tecnico professionista di fiducia il quale potrà preventivamente accertare, presso lo Sportello Unico dell’Edilizia, la fattibilita dell’intervento e successivamente predisporre gli atti necessari, con le modalità e secondo quanto previsto dal Regolamento Edilizio e dal PRG.
La SCIA dovrà essere predisposta da tecnico professionista incaricato dall'’interessato, e dovrà essere depositata/inviata presso il Comune sito in Via Cavalieri di Vittorio Veneto n.5 - 67068 Scurcola Marsicana (mail@pec.comune.scurcolamarsicana.aq.it) oppure inoltrata al servizio on-line predisposto dal Comune "Pratiche on-line". Per la modulistica da allegare all’istanza telematica occorre far riferimento ai modelli presenti nella sezione “Modulistica” qua sotto riportata.

Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC)
La  SCIA è corredata dall'indicazione dell'impresa cui si intende affidare i lavori e per permettere all'Ufficio di richiedere autonomamente il DURC; le imprese che opereranno sul cantiere dovranno compilare in TUTTE le sue parti l'apposito modulo predisposto dall'Ufficio

Tempi di rilascio
I lavori previsti dalla SCIA non possono essere iniziati prima che siano decorsi 30 giorni dalla data della presentazione.
Nel caso di interventi su immobili soggetti a tutela storico-artistica o paesaggistica (D.Lgs. 22/01/2004 n. 42) il termine di 30 giorni decorre dal rilascio della relativa autorizzazione paesaggistica.
Nel caso in cui, nei 30 giorni successivi alla presentazione della segnalazione, l'ufficio riscontri l'assenza di una o più delle condizioni previste dalla legge, ordina di non dare inizio ai lavori.
L'interessato potrà presentare una nuova denuncia se le condizioni mancanti possono essere integrate.

Allegati
Allegato: SuperSCIA-nazionale-editabile-1.2.pdf (2713 kb - pdf) File con estensione pdf
Contenuto inserito il 01-12-2017 aggiornato al 02-12-2017
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Via Cavalieri di Vittorio Veneto n.5 - 67068 Scurcola Marsicana (AQ)
PEC mail@pec.comune.scurcolamarsicana.aq.it
Centralino +39.0863.562333
P. IVA 00181730664
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato con ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it